• Dizionario di recupero

  • Metalli ferrici

    Doppie bobine di disegno
    Nastri di acciaio di nuova produzione e / o bobine di filo d'acciaio di dimensioni adatte per forno e prive di rivestimento. Devono essere legati in modo sicuro.

    Corsia lunga
    Rotaia di 20 kg al metro, almeno, in lunghezze da 6 a 12 metri con una rettitudine sufficiente per renderla adatta al taglio nelle cesoie.

    Fusione 1 ° fusione di ghisa
    Sono tutti i tipi di ghisa con alto contenuto di carbonio e bassi residui, provenienti da lingottiere, getti e acciaierie integrali, con un peso massimo di 1.500 kg.

    Coni / acciaio 1a fusione
    Fondo della benna da acciaierie integrali, pulito e tagliato a misure massime di 1,50 x 0,50 x 0,50 m e peso non superiore a 100 kg.

    Chapajo
    Rifiuti principalmente dalle carrozzerie e dal settore degli elettrodomestici.

    Scarto n. 1
    Rottami di acciaio da demolizione leggera e composti da profili, fogli, tubi, ecc., Con uno spessore maggiore di 3 mm e una dimensione massima di 1,5 x 0,5 x 0,5 m. Tubi di diametro superiore a 25 cm. devono essere ricevuti schiacciati o tagliati lungo la loro lunghezza. Può includere rottami di automobili adeguatamente preparati, tranne la carrozzeria.

    Scarto n. 2
    Rottami di metallo con uno spessore non inferiore a 3 mm, privi di qualsiasi rivestimento, esclusi quelli verniciati o verniciati, che possono essere inclusi, fili, cavi, rottami di automobili privi di ghisa, vari pezzi, tutti tagliati in dimensioni di 60 cm di lunghezza e 60 cm di larghezza.

    Rottami frammentati (3B)
    Scarto leggero di vecchio acciaio frammentato in pezzi che non superano i 200 mm in nessuna direzione per il 95% del carico. I rottami devono essere privi di umidità eccessiva, metalli non ferrosi, materiali estranei, ghisa, materiale inceneritore, limatura, scaglie e trucioli di acciaio o ghisa. Deve anche essere privo di lattine.

    scarpata
    Rottami di acciaieria integrale, di dimensioni massime di 1,50 x 0,50 m, e peso non superiore a 100 kg, privo di scorie.

    Stampaggio di forgiatura
    Talee dalla fabbricazione di parti stampate forgiate.

    Ferro dolce / ferro vergine
    Nomi per designare l'acciaio.

    Lingotto Ho Co 1a fusione
    Sono altiforni in ghisa con pesi minimi di 5 kg.

    OA strutturale lunga
    Rottame di acciaio, composto da lamiera strutturale e tagliata con spessore non inferiore a 6 mm e misura 1,5 x 0,5 x 0,5 m al massimo, preparato in modo tale da fornire un carico compatto. Può includere rottami di vagoni e tubi, adeguatamente preparati.

    OB strutturale corto
    I rottami di acciaio, composti da fogli strutturali e tagliati di spessore non inferiore a 6 mm, misurano al massimo 1,00 x 0,60 m, preparati in modo tale da fornire un carico compatto. Può includere rottami di vagoni e tubi, adeguatamente preparati.

    ossitaglio
    Residuo che viene prodotto dopo aver modellato l'acciaio nel suo stampo corrispondente.

    billetta
    Quadrato d'acciaio di dimensioni approssimative di 15 x 15 cm.

    Pacchetto 4C
    Pacchetti pressati di lamiera sottile (spessore inferiore a 3 mm) di acciaio di nuova produzione in dimensioni adatte al forno. Possono includere una percentuale di materiale rivestito ma esclusi i materiali in scatola, smaltati e piombati e non possono includere più del 10% di lamiera con uno spessore massimo di 6 mm, ma esclusi stampi e pezzi di forgiatura, punte di barre e billette. Devono essere saldamente premuti e privi di materiale sfuso.

    Pacchetto 4E
    Pacchetto in acciaio stampato appena pressato, compresi i fili ed esclusi i rottami rivestiti di stagno.

    Pacchetto fuori produzione
    Ritaglio di lamiera imballata.

    Doppio pacchetto di disegno
    Nuovi tagli di imbutitura con uno spessore inferiore a 3 mm, stampati e imballati, privi di rivestimenti e fogli magnetici, principalmente da fabbriche automobilistiche.

    Pera
    Nome con cui è noto un tipo di macchinario a forma di pera usato per rompere la ghisa.

    Bricchette Preridotte
    Minerale di ferro arricchito da riduzione diretta e ricoprimento.

    Palline Preridotte
    Minerale di ferro arricchito da riduzione diretta, sotto forma di pellet. Materiale molto soggetto a reossidazione (autocombustione), pertanto è necessario prestare particolare attenzione alla manipolazione, al trasporto e allo stoccaggio.

    Polpo
    Tenaglia che pende dalla gru mobile utilizzata per raccogliere i rifiuti metallici.

    Tagliare il disegno
    Nuovo taglio del disegno chiaro, esclusi i tagli del foglio magnetico. A seconda della dimensione, vengono ricevuti tre tipi di tagli di disegno: normale, corto e spesso.

    Ritaglio del ritaglio delle seppie
    Nuovo taglio del disegno leggero, senza rivestimenti di piombo, zincati, cadmiados e altre impurità simili, esclusi i tagli del foglio magnetico. La dimensione massima sarà di 30 x 30 x 10 mm.

    reattore
    Utensile contenente ossigeno e propano per tagliare tutto quel residuo che non può essere tagliato con la cesoia.

    rasatura
    Lotti misti di trucioli di acciai al carbonio, con una percentuale di uccisioni fino al 20% non appetibile e privi di trucioli di acciaio facilmente lavorabili. I trucioli non devono contenere agenti contaminanti, quali metalli non ferrosi, incrostazioni, polvere di macinazione, trucioli eccessivamente ossidati o altri materiali dell'industria chimica e olio in eccesso.

    Chip confezionato
    Chip di acciaio al carbonio, privo di materiali non ferrosi, gusci, polvere di macinazione, chip eccessivamente ossidati o altri materiali dell'industria chimica e olio in eccesso. Confezionato in dimensioni non superiori a 600 x 600 x 600 mm.

  • Metalli non ferrosi

    Rottami di acciaio ferritico
    È costituito da rottami solidi e talee pulite di acciaio ferritico tipo 430. I dettagli della descrizione fisica, della classificazione, dell'analisi aggiuntiva e della preparazione devono essere concordati tra l'acquirente e il venditore. Acciaio inossidabile attratto da un magnete convenzionale.

    Rottami di acciaio inossidabile
    È costituito da rottami solidi e talee pulite di acciaio inossidabile tipo 18-8 che hanno un minimo del 7% di nichel, 16% di cromo e un massimo dello 0,50% di molibdeno, 0,50% di rame, 0,045% di fosforo e 0,30% di zolfo e privo di contaminanti nocivi. La sua origine è di picche e lavandini, contenitori.

    Scrap Chip in acciaio inossidabile
    È costituito da rottami di trucioli di acciaio inossidabile puliti di tipo 18-8 che contengono almeno il 7% di nichel, il 16% di cromo e sono privi di metalli non ferrosi, materiali non metallici, ferro in eccesso, olio o altri contaminanti.

    Barca di alluminio
    Nome alternativo per lattine di alluminio.

    Cavo di alluminio nuovo scarto
    Filo di alluminio pulito, nuovo, non legato o rottami di cavi, privo di fili sottili, fili schermati, ferro, isolamento e altri corpi estranei. Basato su UNE 38-090-94 / 1. Secondo NARII: TALON. Secondo la Aseral Guide –FER– Gremi item 3.1.

    Cavo in alluminio nuovo rottame misto
    Cavo di scarto o filo di alluminio non legato, nuovo e pulito che può avere fili e cavi serie 6000 (Almelec), privo di filo sottile, cavo schermato, ferro, isolamento e altri corpi estranei.

    Rottame di filo di alluminio schiacciato
    Rottami di cavi elettrici in alluminio puliti, frammentati o schiacciati, privi di cavi schermati, fili sottili, ferro, isolamento, rame e altri corpi estranei. Deve contenere almeno il 99,45% di alluminio.

    Cavo di alluminio vecchio scarto
    Filo di alluminio vecchio, non legato o rottami di cavi, non più dell'1% di sporco o ruggine, privo di fili sottili, fili schermati, ferro, isolamento e altri corpi estranei. Basato su UNE 38-090-94 / 1. Secondo NARII: TASTE. Secondo la Aseral Guide –FER– Gremi item 3.2.

    Rottami di alluminio almelec
    Rottami di cavi o leghe di alluminio, di solito serie 6000, privi di filo sottile, cavo schermato, ferro, isolamento e altri corpi estranei.

    Cavo di alluminio vecchio rottame misto
    Cavo di scarto o filo di alluminio non legato, vecchio, che può avere cavo e filo serie 6000, che non hanno più dell'1% di sporcizia o ruggine, privo di filo sottile, cavo schermato, ferro, isolamento e altri corpi estranei . Viene dallo smantellamento delle linee elettriche.

    Scarto del radiatore in alluminio / rame
    È lo scarto di radiatori puliti di alluminio e rame e / o alette di alluminio all'interno di tubi di rame, privi di tubi di ottone, ferro e altri corpi estranei. Proviene dal settore automobilistico, torri di raffreddamento, radiatore di impianti industriali o commerciali. Secondo la Guida Aseral –FER– Gremi voce 11.

    Rottami di alluminio
    Consiste in una miscela di utensili da cucina e altri rifiuti di alluminio verniciato o non verniciato, legato o no, usati, rottami laminati più o meno puliti e usati. Massimo 5% di lattine, lattine aperte e pulite, tubi e tappi senza plastica. Spessore minimo 0,2 mm. Può comprendere un massimo del 3% di materiali di misurazione che passano attraverso un foro di 5 cm. di diametro Privo di materiali rivestiti, getti, tubi dentifrici, tappi di bottiglia e altri materiali metallici estranei. Tolleranza massima del 2% su sporco, ferro e altri corpi estranei. Basato su UNE 38-090-94 / 1. Secondo NARII: TABOR. Secondo la Guida Aseral –FER– Gremi voce 5.

    Rottami di alluminio del basamento
    Rottami di metallo in pezzi fusi di qualsiasi lega di alluminio pulita, intera o rotta, può comprendere un massimo del 5% di materiali di misurazione in modo che passi attraverso un foro di 5 cm di diametro. Privo di ferro libero e altri materiali estranei. Privo di elettroni, schiume, gocce, cespugli dalla fusione. Tolleranza massima 2% di olio, grasso e polvere. Massimo 2% di corpi estranei incluso ferro. Dimensioni massime 600 * 600 * 400 mm. Basato su UNE 38-090-94 / 1. Secondo NARII: TENSE. Secondo la Guida Aseral –FER– Gremi voce 6.1.

    Scarto del basamento in alluminio frammentato
    Carter di alluminio spazzatura da frammento di auto .. Secondo Aseral Guide –FER– Gremi voce 6.2.

    Rottame dei cerchi del basamento in alluminio
    Scarto di nuovi cerchioni in alluminio senza ferro, senza contrappesi Fe / Pb, senza sporco e altri materiali estranei.

    Carter in alluminio nuovo scarto
    Rottami di metallo nuovi pezzi fusi senza ferro, sporco e altri materiali estranei.

    Complessi di alluminio
    Prodotti in alluminio di vari materiali combinati. Saranno previo accordo con il fornitore e la sua possibilità di trattamento per il recupero. Secondo la Guida Aseral –FER– Gremi voce 13.

    Rottami di alluminio
    Rottami di scorie dalla fusione dell'alluminio. Devono essere venduti in base al richiamo o tramite un accordo speciale con l'acquirente. Secondo NARII: THIRL. Secondo la Aseral Guide –FER– Gremi item 8.

    Rottami di schiume di alluminio
    Nome alternativo per scorie di alluminio.

    Scarto di raschiature in alluminio
    Anglicismo alternativo per scorie o schiume di alluminio.

    Lattine di alluminio
    Rottami di contenitori di alluminio separati magneticamente e quindi privi di acciaio, anche privi di altre leghe di alluminio, metalli non ferrosi soprattutto piombo, tappi di bottiglia, contenitori di plastica, tetra brik, vetro, legno, sporco e grasso. Basato su UNE 38-090-94 / 1. Secondo NARII: TALC. Secondo la Aseral Guide –FER– Gremi item 10.

    Rottami di litografia di alluminio
    Scarto di lastre di alluminio da stampa litografica. Devono essere 1100 e / o 3003 leghe, prive di carta, plastica, fogli eccessivamente inchiostrati e qualsiasi altro contaminante o materiale estraneo. Viene dal recupero dei laboratori di stampa. Basato su UNE 38-090-94 / 1. Secondo NARI: TAVOLETTA. Secondo la Guida Aseral –FER– Gremi voce 1.

    Nuova carta di scarto di alluminio
    Rottami di fogli di alluminio puliti, di spessore inferiore a 0,2 mm, nuovi, puri, non patinati e non legati, senza carta patinata con plastica, carta, plastica e qualsiasi altro materiale estraneo. Secondo la Guida Aseral –FER– Gremi voce 9.

    Rottame laccato profilo in alluminio
    Rottami di alluminio, puliti, con o senza rivestimento di vernice, solo serie 6063, privi di ferro non legato, altre leghe di alluminio, altri metalli e materiali estranei. È ottenuto da officine di estrusione, dalla produzione di profili di metallo o impianti anodizzati. È anche ottenuto da rottami nuovi, rottami usati, rottami e precedenti usi per costruzioni o simili. Basato su UNE 38-090-94 / 1. Secondo la Guida Aseral –FER– Gremi voce 2.2.

    Profilo in alluminio senza scarto laccato
    Rottami di alluminio, puliti, senza rivestimento o vernice (anodizzato accettato), solo della serie 6063, privi di ferro non legato, altre leghe di alluminio, altri metalli e materiali estranei. È ottenuto da officine di estrusione, dalla produzione di profili di metallo o impianti anodizzati. Basato su UNE 38-090-94 / 1. Secondo la Guida Aseral –FER– Gremi voce 2.1.

    Persiana in alluminio con schiuma di scarto
    Nuovo rottame di alluminio dalla fabbricazione di tende. Materiale di imbottitura in schiuma PU in max. 15%.

    Pentola di alluminio
    Nome alternativo del vaso di alluminio.

    Scarto di alluminio 2 ° scarto
    Miscela di leghe di alluminio, rottami laminati, usati, puliti e laminati. Il ferro libero totale non deve superare l'1-2%. Rifinitura da laminazione verniciata o laccata; fabbricazione di linee bianche (apparecchi) utilizzate e / o rivestite con plastica (osservando la percentuale massima consentita di materiale estraneo del 2%); distributore di benzina; camme per camion provenienti dall'estrusione; stampaggio di contenitori e contenitori per alimenti; demolizione di facciate e apparecchi di illuminazione, vari elementi costruttivi. Basato su UNE 38-090-94 / 1. Secondo la Guida Aseral –FER– Gremi voce 4.2.

    Rottami di alluminio rottami misti
    Rottami di alluminio laminato nuovo, pulito, non patinato o verniciato, di una o più leghe di alluminio specificate, esenti da carta, sporco e altri corpi estranei. Il grasso totale e l'olio non devono superare l'1%. Basato su UNE 38-090-94 / 1. Secondo NARII TABLE o TABOO. Secondo la Guida Aseral –FER– Gremi voce 4.1.

    Rottami di alluminio classificati
    Rottami di trucioli di alluminio puliti e non corrosi di una lega, privi di sporcizia, ferro sciolto e qualsiasi altro materiale estraneo. Basato su UNE 38-090-94 / 1. Secondo NARII TEENS. Secondo la Guida Aseral –FER– Gremi voce 7

    Rottame misto di trucioli di alluminio
    Rottami di trucioli di alluminio puliti e non corrosi di varie leghe, privi di sporcizia, ferro sciolto e qualsiasi altro materiale estraneo. Basato su UNE 38-090-94 / 1. Secondo NARII TELIC. Secondo la Guida Aseral –FER– Gremi voce 7.1.

    Rottame di alluminio Cicral Scrap Metal
    Scarto di trucioli di alluminio puliti e non corrosi con un massimo del 6% di Zn, 0,3% di Pb, 0,1% di Sn. Devono essere privi di liquidi, ossidi, polveri, ferro libero, acciaio inossidabile e altri metalli di varie leghe, privi di sporco, ferro sciolto e qualsiasi altro materiale estraneo. Basato su UNE 38-090-94 / 1. Secondo la Guida Aseral –FER– Gremi voce 7.2.

    Rottame di alluminio bronzo
    Parti in bronzo pressofuso di alluminio, barre e vari bronzi gialli. Senza ferro, radiatori e materiali eccessivamente sporchi o corrosi.

    Rottami di bronzo
    Rottami di bronzo, valvole, cuscinetti e altri macchinari, compresi vari pezzi fusi di una miscela di rame, ottone, zinco e / o piombo. Deve essere privo di getti di ottone semi-rosso (dal 78% all'81% di rame); cuscinetti per rotaie e altre leghe simili ad alto contenuto di piombo; rubinetti e rubinetti; contatori d'acqua chiusi; porte; pentole; lingotti e ottone bruciato; bronzi ad alluminio, silicio o manganese; ferro e prodotti non metallici. Nessun pezzo deve misurare più di 30,5 cm per lato o pesare più di 45,36 kg.

    Rottame di bronzo
    Scarto di trucioli di bronzo.

    Al cavo / acciaio di scarto
    Rottami di cavi in ​​alluminio con supporto interno in acciaio.

    Cavo di plastica Rottami rivestiti in alluminio
    Rottami di cavi in ​​alluminio con vari tipi di isolamento.

    Rottami di calamina
    Nome alternativo noto come zinco (zinco e lega di alluminio). Sarà costituito da rottami di vecchi pezzi di zinco miscelati mediante iniezione, con o senza ferro e altri accessori estranei. Deve essere privo di frammenti, detriti, pezzi di grandi dimensioni, getti e schiume. Tutte le sostanze volatili (come gomma, sughero, plastica, grasso ecc.), Accessori estranei, sporco e materiale infusibile, saranno scontati. Il materiale con oltre il 30% di ferro non è accettabile.

    Cavo di plastica di scarto di rame
    Consisterà in rottami di filo di rame con vari tipi di isolamento (PVC, PE, gomma). È ottenuto da cavi elettrici e telecomunicazioni

    Caldaia in rame stagnato
    Sarà costituito da rottami di rame diversi e non legati che hanno un contenuto nominale di rame del 92% (minimo 88%), determinato mediante analisi elettrolitica e sarà costituito da rame laminato, grondaie, tubi di scarico, teiere, caldaie e rottami simili. Deve essere esente da quanto segue: rame eccessivamente fine richiesto; placcatura di rame; appendini per bagno galvanico; rettifiche; filo di rame bruciato, isolato; radiatori; estintori; frigoriferi; piastre galvaniche; setacci; rottami eccessivamente rivestiti di piombo, stagno e stagno saldato; bronzi e ottone; contenuto eccessivo di grasso, ferro e prodotti non metallici; e deve essere ragionevolmente privo di ceneri.

    Rottami di rame stagnato
    Rottame di filo di rame stagnato non schiacciato. Le impurezze metalliche massime non devono superare lo 0.50% di alluminio e l'1% di qualsiasi altro metallo o isolamento. È ottenuto dal recupero attraverso processi industriali di cavi elettrici vecchi o nuovi, dotati di attrezzature e strutture.

    Filato di rame 1 ° residuo di bacche
    Sarà costituito da filo di scarto e / o filo di rame non legato, pulito, non rivestito, non stagnato, non inferiore a 1,6 mm di calibro., Esente da filo eccessivamente bruciato e fragile. Il rame impacchettato idraulicamente è soggetto a un accordo tra le parti contraenti.

    Filato di rame 1o scarto di mirtillo
    Consisterà in rottami di filo e / o filo di rame n. 1 non legati, non patinati, nudi, non meno di 1,6 mm. Rame lucido, rulli di rame verde e materiale compattato idraulicamente sono soggetti ad un accordo tra acquirente e venditore.

    Filo di rame 1 ° rotolo di scarto
    Consisterà in rottami di rotoli e fili verdi di filo di rame n. 1 non legati, non patinati, nudi, di calibro non inferiore a 1,6 mm.

    Filetto di rame 2 ° scarto
    Consisterà in rottami di una miscela di fili di rame non legati aventi un contenuto di rame nominale del 96% (minimo 94%), determinato mediante analisi elettrolitica. Deve essere privo di: filo di rame con piombo eccessivamente stagnato, stagno saldato e filo di ottone.

    Rottame di filo stagnato di rame
    Consisterà in rottami di una miscela di fili di rame stagnati e non legati con un contenuto di rame nominale del 96% (minimo 94%), determinato mediante analisi elettrolitica. Deve essere privo di: filo di rame con piombo eccessivamente stagnato, stagno saldato e filo di ottone.

    Filo di rame schiacciato 1o scarto
    Rottame di filo di rame n. 1 schiacciato, non rivestito, non legato, privo di ottone, piombo, zinco, alluminio, ferro, altre impurità metalliche, isolamento e altri corpi estranei. Minimo di rame: 99%. Il filo di calibro inferiore a 1,6 mm e il materiale compattato idraulicamente sono soggetti a un accordo tra acquirente e venditore.

    Filo di rame e rottami di tubi misti
    Rottami di una miscela di fili e tubi di rame non legati con un contenuto di rame nominale del 96% (minimo 94%), determinato mediante analisi elettrolitica. Deve essere privo di: tubo di rame eccessivamente stagnato, stagno al piombo e saldato.

    Granigliatura di rame o alluminio
    Nome alternativo a rame e alluminio frantumati, solitamente cavi.

    Rottame di rame
    Rottami da una miscela di tubi di rame non legati con un contenuto di rame nominale del 96% (minimo 94%), determinato mediante analisi elettrolitica. Deve essere privo di: tubo di rame con piombo eccessivamente stagnato, stagno saldato. È ottenuto da talee provenienti da processi industriali che utilizzano tubi e fogli di rame; tagli di processi o impianti industriali e sistemi di riscaldamento dell'acqua ottenuti da idraulici; e recuperato da vecchi impianti e sistemi di riscaldamento dell'acqua ottenuti da idraulici.

    Scarto di cupronichel 70/30
    Scarto di una lega a base di rame con nichel al 30%.

    Cupronickel 90 10 rottami
    Scarto di una lega a base di rame con nichel al 10%.

    Dalia
    Parola usata soprattutto in Catalogna per riferirsi a calamina o zinco. Deriva dal nome di un'importantissima fabbrica di calamine situata a Barcellona chiamata Dalia.

    Barra di scarto in ottone
    Scarto di punte di barra in ottone nuove e pulite da tornitura o pallettizzazione forgiata. Non dovrebbero avere più dello 0,30% di stagno e non più dello 0,15% di ferro in lega. Devono essere pezzi non più grandi di 30,5 cm e privi di corpi estranei.

    Cartucce di ottone
    Nome alternativo di Brass Pods.

    Rottame di ottone
    Rottami di ghisa di ottone, ottone laminato, barre di ottone, tubi e vari ottone giallo, incluso ottone cromato. Deve essere privo di bronzo al manganese, bronzo all'alluminio, radiatori, ferro e materiali eccessivamente sporchi o corrosi.

    Radiatore in ottone
    Radiatori misti di rottami metallici, senza radiatori in alluminio e radiatori a pinne di ferro. Le specifiche di tonnellaggio devono coprire il peso lordo totale dei radiatori, se non diversamente specificato. Privo di ferri da stiro e altri materiali estranei.

    Guaine in ottone
    Scarto di guaine di proiettile in ottone 70/30 sparate e pulite, prive di proiettili, piombo, ferro e qualsiasi altra sostanza estranea.

    Scrap Chip in ottone
    Rottami di trucioli di ottone da lavorazioni di ottone in fresatrici, torni, trapani, ecc. 

    Rottame di metallo Mola Scrap Metal
    Scarto di trucioli di lucidatura di ottone.

    Scarto di trucioli Chantal in ottone
    Trucioli metallici di scarto dalla lavorazione di ingranaggi del cambio di automobili. Non devono contenere più del 3% di ferro sciolto, grasso o umidità.

    Metti in ordine
    Parola usata in Catalogna per riferirsi al chip.

    Frammenti di metallo di scarto
    Rottame frammentato dalla frammentazione.

    Scrap motori elettrici
    Rottami di una miscela di motori elettrici.

    Scarico della batteria al piombo
    Si tratta di accumulatori per rottami di avviamento e accensione, automobili, camion, ecc. Le scatole devono essere in plastica o bachelite.

    Scarto di piombo
    Rottami di piombo morbido e pulito (principalmente tubi), privo di altri materiali come scorie, piastre batteria, cavo coperto di piombo, alluminio, zinco, ottone e ferro, piombo chimico sporco e materiali radioattivi.

    Pesi di piombo
    Elementi di piombo usati come contrappesi di ruote di automobili.

    Tipo di linea o tipo di lead
    Piombo legato con antimonio precedentemente utilizzato per la stampa di giornali.

    Piastra di piombo
    Materiale dalle piastre di piombo delle batterie.

    Zama
    Materiale in lega di zinco e alluminio utilizzato, tra gli altri usi, per la fabbricazione di carburatori. Un altro nome per designare anche Calamina e Dalia.

    Rottami di zinco navale
    Scarto di cuscinetti elettrolitici di zinco dalla protezione dalla corrosione degli scafi di barche in acciaio. Il materiale conterrà una quantità variabile di ferro e sarà sostanzialmente corroso.

    Ritaglio di rottami di zinco 1 °
    Rottame di fogli di zinco puro, fustellati nuovi o privi di corrosione. Non devono contenere materiali o accessori estranei.

    Zinco vecchio metallo di scarto
    Rottami di vecchie guarnizioni di zinco pulite e asciutte, come fogli, coperture per barche, getti non legati e puliti e piastre anticorrosive. I chip non sono accettabili. Il materiale non deve essere eccessivamente corroso o ossidato. È ottenuto da vecchi materiali di copertura da riparazioni e demolizioni. Vecchi pezzi fusi che provengono da automobili, giocattoli e macchinari in eccesso.

    Zinco
    Materiale in lega di zinco e alluminio utilizzato, tra gli altri usi, per la fabbricazione di carburatori. Un altro nome per designare anche Calamina e Dalia.


Noi

Siamo specializzati nel trattamento di prodotti di consumo fuori uso, nonché nella gestione integrale dei rifiuti industriali e nel recupero dei rottami metallici in generale. Coprire le esigenze di approvvigionamento dei nostri clienti con garanzie e fornire servizi di gestione dei rifiuti alle aziende con la massima efficienza in qualsiasi punto geografico della penisola iberica.

America Latina

Spagna